Coronavirus, bollettino 12 settembre: 100 contagi in meno. Ma 7mila tamponi in meno

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 12 Settembre 2020 17:18 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2020 17:22
Coronavirus Italia, bollettino 12 settembre: 100 contagi in meno. Ma 7mila tamponi in meno

Coronavirus, bollettino 12 settembre: 100 contagi in meno. Ma 7mila tamponi in meno

Coronavirus, bollettino sabato 12 settembre: calano i contagi, ma anche i tamponi. I morti sono 6.

Coronavirus, bollettino sabato 12 settembre: 1501 nuovi casi (ma 92mila tamponi), ieri 1616 nuovi casi (ma 99mila tamponi). Puoi scaricare la tabella completa cliccando qui.

Coronavirus bollettino 12 settembre: i numeri

Il totale dei contagiati, compresi vittime e guariti, è di 286.297. In calo oggi le vittime, 6 a fronte delle 10 di ieri, per un totale di morti dall’inizio della pandemia di 35.603. I guariti e dimessi sono complessivamente 213.191, 759 più di ieri. Oltre 92 mila i tamponi effettuati.

I pazienti in terapia intensiva aumentano di 7 unità arrivando a 182. I ricoverati con sintomi sono ora 1.951 (+1.002 rispetto a ieri), in isolamento domiciliare si trovano 35.370 persone (+627). Gli attualmente positivi aumentano di 736 e sono ora 37.503. 

I numeri regione per regione

Come ieri, anche oggi nessuna regione a zero casi: l’aumento più consistente si registra in Lombardia, 269 nuovi contagi, seguita da Lazio (155), Emilia Romagna, Veneto e Toscana (tutte a 138). Segnalano decessi nelle 24 ore Veneto (3), Emilia Romagna (1), Lazio (1) e Sardegna (1).

“Su oltre 10 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 155 casi”. Lo rende noto l’assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato. Ieri i nuovi casi erano stati 148 su quasi 12 mila tamponi. D’Amato precisa che dei 155 casi odierni 95 sono a Roma. Si registra anche un decesso che è però antecedente alle ultime 24 ore.  (Fonti: Ansa, Agi e Protezione Civile)