Coronavirus, il bollettino del 13 gennaio: 15.774 nuovi casi, 507 morti. Tasso positività scende al 9%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2021 20:53 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2021 20:53
Coronavirus, il bollettino del 13 gennaio: 15.774 nuovi casi, 507 morti. Tasso positività scende 9%

Coronavirus, il bollettino del 14 novembre (foto ANSA)

Coronavirus, il bollettino del 13 gennaio. Sono 15.774 i tamponi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute.

Le vittime sono 507. Ieri i positivi erano stati 14.242, i morti 616. Sono 175.429 i tamponi per il coronavirus effettuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute.

Ieri i test erano stati 141.641. Il tasso di positività è del 9%, in calo rispetto al 10,05% di ieri.   

Coronavirus, il bollettino del 13 gennaio: 57 in meno i pazienti in terapia intensiva

Sono 57 in meno i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 in Italia, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite, secondo i dati del ministero della Salute.

Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 165, portando il totale a 2.579. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 187 in meno rispetto a ieri, per un totale di 23.525 unità. In isolamento domiciliare ci sono 538.670 persone (-5.022 rispetto a ieri).   

Coronavirus, il bollettino del 13 gennaio: le vittime totali salgono a 80.326

In totale da inizio epidemia i casi sono 2.319.036, le vittime, 80.326. Gli attualmente positivi sono 564.774 (-5.266 rispetto a ieri), i dimessi e i guariti 1.673.936 (+20.532). 

 Con le 507 vittime delle ultime 24 ore l’Italia supera la soglia degli 80 mila morti per il Covid-19, secondo i dati del ministero della Salute. Sono esattamente 80.326 (fonti Ansa e ministero della Salute).

  • Coronavirus in Italia: morti, contagi e guariti. I numeri giorno per giorno QUI.