Coronavirus, bollettino del 15 ottobre: 8.804 contagiati, 83 morti, 163mila i tamponi 

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Ottobre 2020 17:18 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2020 19:57
Coronavirus, bollettino del 15 ottobre: 8.804 contagiati, 83 morti, 163mila i tamponi 

Coronavirus, bollettino del 15 ottobre: 8.804 contagiati, 83 morti, 163mila i tamponi (Ansa)

Coronavirus, il bollettino del 15 ottobre segnala un nuovo aumento: 8.804 contagiati e 83 morti nelle ultime 24 ore. Circa 163mila i tamponi 

Non frena l’aumento di nuovi casi di coronavirus in Italia: secondo il bollettino del 15 ottobre diffuso dal ministero della Salute i nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono stati 8.804. Ieri erano stati 7.332. 

Sono 83 i morti, contro i 43 di ieri. Crescono anche i ricoverati in terapia intensiva: 586, 47 in più di ieri. Ma cresce di pari passo anche il numero di tamponi effettuati: circa 163mila. Ad oggi i morti con coronavirus in Italia sono 36.372.

I casi totali da inizio epidemia sono ora 381.602, le vittime 36.372. I test molecolari giornalieri sono stati per la precisione 162.932.

I ricoveri in reparti ordinari crescono invece di 326 unità, raggiungendo la cifra di 5.796.

Gli attualmente positivi a livello nazionale aumentano in 24 ore di 6.821 unità, arrivando a 99.266.

I pazienti in isolamento domiciliare sono ora 92.884, con un aumento di 6.448 unità.

I guariti e dimessi sono ora 245.964, con un incremento di 1.899 persone.

Le regioni

Tra le regioni con più contagi giornalieri da coronavirus la Lombardia ne ha 2.067, seguita dalla Campania con 1.127 e dal Piemonte con 1.033. Il Veneto ne ha 600, il Lazio 594, la Toscana 581, secondo i dati del ministero della Salute. (Fonte: Ansa)