Coronavirus in Italia, bollettino 16 dicembre: 17.572 nuovi casi con 680 morti. Boom di guariti: +34.495

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 16 Dicembre 2020 18:02 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2020 21:54
bollettino covid, foto ansa

Coronavirus in Italia, il bollettino del 16 dicembre: 17.572 nuovi casi con 680 morti. Boom di guariti: +34.495

Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 16 dicembre con i dati forniti dal Ministero della Salute.

I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 17.572 con 199.489 tamponi (ieri erano stati 14.844 nuovi positivi con molti meno tamponi, 162.880).

I morti, nella giornata di ieri erano stati 846, oggi sono in calo: 680.

Coronavirus in Italia, crescono i guariti: +34.495

Fortemente in crescita il numero dei guariti /dimessi: oggi sono 34.495, per una cifra totale da inizio epidemia di 1.175.901

Gli attualmente positivi calano così a 645.706 con una percentuale positivi/tamponi all’8,81%. 

Calano le terapie intensive ( – 77, per un totale di 2.926) e i ricoveri nei reparti covid -19 (- 445).

In totale i casi da inizio epidemia sono 1.888.144, le vittime 66.537. Gli attualmente positivi sono 645.706, le persone in isolamento domiciliare sono 615.883 (-17.085).

Dei 680 morti di oggi 106 vengono dalla Lombardia, 89 dal Piemonte, 78 dall’Emilia Romagna, 77 dal Veneto, 47 dalla Toscana e 45 dalla Puglia.

La Regione più colpita anche oggi è il Veneto con 3.817 nuovi casi, seguito da Lombardia (2.994), Puglia (1.388), Emilia Romagna (1.238), Lazio (1.220), Piemonte (1.215) e Sicilia (1.065).

In Lombardia calano ricoveri e tasso positività

Continuano a diminuire i ricoverati in Lombardia sia in terapia intensiva (-27, 629 in totale) che negli altri reparti (-50, 4.946 in totale).

Con 37.605 tamponi effettuati sono 2.994 i nuovi positivi con il tasso di positività in calo al 7,9% (ieri 8,6%). Sono 106 i nuovi decessi per un totale di 24.097 morti in regione dall’inizio della pandemia.

I guariti/dimessi sono 9.045. Per quanto riguarda le province, sono 737 i nuovi casi nella città metropolitana di Milano, di cui 293 a Milano città, 545 a Monza e Brianza, 375 a Brescia, 230 a Pavia e 228 a Varese (fonte: Ansa, Leggo, Repubblica).