Coronavirus bollettino 2 novembre: 22.253 nuovi casi, terapie intensive a quota 2mila. Guariti in crescita (+6mila)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2020 17:20 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2020 8:01
San Giovanni Rotondo (Foggia), un positivo in convento: frati in quarantena

San Giovanni Rotondo (Foggia), un positivo in convento: frati in quarantena (foto d’archivio Ansa)

Diminuiscono ancora i contagi per Covid in Italia, sono 22.253, ma con oltre 47mila tamponi in meno. Le vittime sono 233, in aumento rispetto ai 208 di ieri.

Coronavirus, il bollettino del 2 novembre: in calo la crescita epidemica in Italia, anche a causa dell'”effetto weekend” e la relativa riduzione dei tamponi processati.

E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Sono 22.253 i nuovi casi oggi contro i 29.907 di ieri, ma con quasi 50mila tamponi in meno: 135.731 oggi, ieri oltre 183mila.

Il rapporto positivi-tamponi rimane abbastanza stabile, al 16,39% (ieri 16,30%).

In aumento invece i decessi, 233 oggi (contro i 208 di ieri), per un totale di 39.059.

Lieve rallentamento nella crescita delle terapie intensive, +83 (ieri +96), tornate sopra quota duemila (2.022), mentre i ricoveri sono 938 (ieri 936), per un totale di 19.840.

I guariti sono in aumento, 6.637 (ieri 2.954), per un totale di 296.017.

Il numero delle persone attualmente positive cresce quindi meno: +18.383 oggi contro +26.743 di ieri.

In tutto i malati attuali sono 396.512. Di questi, 374.650 sono in isolamento domiciliare, 17.362 più di ieri.

Bollettino Coronavirus 2 novembre, i dati Regione per Regione

Nel calo generale, la regione con più casi giornalieri rimane comunque la Lombardia, +5.278, seguita da Campania (+2.861), Toscana (+2.009), Piemonte (+2.003) e Lazio (+1.859).

Gli aumenti minori si registrano in Molise (+101), Basilicata (+111) e Valle d’Aosta (122). (fonte MINISTERO DELLA SALUTE)

bollettino coronavirus 2/11

Il bollettino del 2 novembre