Coronavirus, il bollettino del 23 marzo 2021: 18.765 nuovi casi, 551 morti, tasso di positività al 5,6%

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 Marzo 2021 17:46 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2021 17:50
Coronavirus, il bollettino del 23 marzo 2021: 18.765 nuovi casi, 551 morti, tasso di positività 5,6%

Coronavirus, il bollettino del 23 marzo 2021: 18.765 nuovi casi, 551 morti, tasso di positività al 5,6% (foto Ansa)

Coronavirus, il bollettino del 23 marzo 2021: 18.765 nuovi casi, 551 morti, tasso di positività al 5,6%.  Sono 18.765 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 13.846. Sono invece 551 le vittime in un giorno (ieri erano state 386). 

Coronavirus, il bollettino del 23 marzo 2021: 18.765 positivi, 551 vittime

I casi totali da inizio epidemia sono 3.419.616 , i morti salgono invece a 105.879. Ci sono 560.654 attualmente positivi, in calo di 2.413 rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia sono invece 2.753.083 i guariti e i dimessi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 20.601. In isolamento domiciliare ci sono 528.680 persone (-2.828 rispetto a ieri).

Covid, 335.189 test: tasso positività cala al 5,6%

Sono 335.189 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute.

Ieri i test erano stati 169.196. Il tasso di positività è del 5,6% (ieri era all’8,1%), in calo del 2,5%. 

Covid: 317 ingressi rianimazione nelle ultime 24 ore, +379 ricoverati

Sono 3.546 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 36 più di ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 317, secondo i dati del ministero della Salute (ieri erano stati 227). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.428 persone, con un incremento di 379 unità nelle ultime 24 ore.