Coronavirus, bollettino del 23 ottobre: 19.143 nuovi positivi, ma decessi in calo (91)

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Ottobre 2020 17:38 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2020 17:57
Coronavirus, bollettino del 29 ottobre: 26.831 nuovi positivi e 217 morti

Coronavirus, bollettino del 29 ottobre: 26.831 nuovi positivi e 217 morti (foto Ansa)

Il bollettino del 23 ottobre sui nuovi contagi di coronavirus in Italia segnala 19.143 nuovi positivi e 91 morti nelle ultime 24 ore

Non si arresta l’aumento del numero di persone positive al coronavirus in Italia: il bollettino del 23 ottobre segnala 19.143 nuovi casi. Ieri erano stati 16.079.

In calo il numero dei morti: oggi sono stati 91. Ieri erano state 136.

Nuovo record per i tamponi eseguiti nell’ultima giornata: sono stati 182.032. Ieri erano stati 170.392. 

Gli attualmente positivi in tutto il Paese sono 186.002 (in aumento di 16.700) con 10.549 pazienti ricoverati con sintomi (un aumento di 855 persone) e 1.049 in terapia intensiva (+57).

Le persone in isolamento domiciliare sono 174mila. Sono 2.352 le persone guarite o dimesse.

Il tasso di positività è del 10,5%. Ieri era del 9,4%. Si tratta del “valore più alto raggiunto in questa seconda ondata”, ha detto il fisico Enzo Marinari, dell’Università Sapienza di Roma. 

La situazione nelle regioni

La Lombardia resta la regione più colpita: qui si concentrano quasi 5mila positivi (4.916), mentre il numero scende a 2.280 in Campania e 2.032 in Piemonte. Vengono quindi Veneto (1.550 nuovi positivi), Lazio (1.389) e Toscana (1.290).

Queste sei regioni hanno complessivamente il 70% dei nuovi casi in Italia. (Fonti: Ansa, Ministero della Salute)