Coronavirus, bollettino 27 maggio: 117 morti e aumento dei contagi, in Lombardia il 65% dei nuovi positivi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2020 18:26 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2020 18:53
Coronavirus, il bollettino del 27 maggio: 117 morti e aumento dei contagi, in Lombardia il 65% dei nuovi positivi

Coronavirus, il bollettino del 27 maggio: 117 morti e aumento dei contagi, in Lombardia il 65% dei nuovi positivi

ROMA – Sale a 231.139 il numero dei casi totali di Coronavirus nel nostro Paese: sono 584 in più, un incremento maggiore rispetto a quello (+397) registrato ieri, 26 maggio. Aumentano però anche i tamponi: 67.324 nell’ultimo giorno, quasi diecimila in più rispetto a ieri.

Secondo i dati dell’ultimo bollettino della Protezione Civile, gli attualmente positivi sono 50.966, con un decremento di 1.976 rispetto a ieri e i guariti 147.101, in aumento di 2.443. Oggi i morti sono 117, in risalita rispetto al livello più basso da inizio marzo toccato ieri con 78, il che porta il totale a 33.072.

Otto regioni – Marche, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise, Basilicata – e la Provincia di Bolzano senza nuove vittime.

Continua a diminuire la pressione sulle strutture ospedaliere: 505 i pazienti in terapia intensiva (16 in meno di ieri), 7.729 i ricoverati con sintomi (188 in meno) e 42.732 in isolamento domiciliare (1.772 in meno). I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono 67.324, per un totale di 3.607.251. 

Sono saliti a 147.101 i guariti e i dimessi, con un incremento rispetto a ieri di 2.443. Martedì l’aumento era stato di 2.677. 

In Lombardia oggi sono stati registrati 216 nuovi positivi (il 65% dei nuovi contagi di oggi) e 58 decessi. Numeri in aumento rispetto a ieri, che portano il totale dei casi a 87.801 e quello dei morti a 15.954.

In calo di 440 unità il numero degli attualmente positivi (24.037), mentre i dimessi/guariti sono 766 (47.810) e i tamponi effettuati 12.503 (697.561 in totale).

Questo il quadro tracciato dai dati giornalieri sull’epidemia di coronavirus, fornito dalla Regione Lombardia. Ai nuovi casi registrati, segnala la Regione, vanno aggiunti 168 tamponi effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini processati dall’ATS di Bergamo negli ultimi sette giorni. Ieri c’erano stati 159 casi positivi e 22 decessi. (fonte AGI)