Coronavirus, bollettino 28 novembre: 26.323 casi, 686 morti. Giù rapporto test-positivi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2020 16:54 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2020 17:31
Coronavirus, il bollettino del 15 gennaio: 16.146 nuovi casi, 477 morti. Tasso positività del 5,9%

Coronavirus, il bollettino del 15 gennaio: 16.146 nuovi casi, 477 morti. Tasso positività è del 5,9% (foto ANSA)

Coronavirus, bollettino 28 novembre: 26.323 nuovi casi, 686 morti. Giù rapporto test-positivi.

In significativo calo i nuovi casi di coronavirus in Italia: oggi, 28 novembre, sono 26.323 contro i 28.352 di ieri, e con un numero di tamponi superiore a quello di ieri, 225.940 contro 222.803. Il rapporto positivi-tamponi scende a 11,27% contro il 12,7% di ieri. Ancora alto il numero di decessi, 686, ma in numero inferiore a ieri, 827, per un totale di 54.363.

Si conferma il calo dei ricoveri: quelli in regime ordinario sono 385 (ieri 354 in meno) e scendono a 33.299, mentre le terapie intensive calano di 20 unità (ieri -64), e sono 3.76.

In significativa crescita i guariti, sono 24.214 ma in numero che non supera i nuovi casi odierni, come invece era avvenuto ieri con ben 35.467 guariti in una giornata che registrava 28.352 casi. Il totale degli attualmente positivi è 789.308. Di questi, sono in isolamento domiciliare 752.247 (ieri erano 750.427). Il numero totale di tamponi finora effettuati ammonta a 21.637.641, quelli testati sono 12.842.250.

La situazione nelle Regioni

La regione con più casi resta ancora una volta la Lombardia (+4.615, ieri 5.389), seguita ancora dal Veneto (+3.498, ieri +3.418), quindi Campania con +2.729 (ieri +2.924), Emilia Romagna con +2.172 (ieri +2.165), Piemonte con +2.157 (ieri +3.149), Lazio con +2.070 (ieri +2.276), per restare alle regioni con oltre 2mila nuovi casi. Il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia si attesta a 1.564.532. (fonte AGI)