Coronavirus, il bollettino del 29 luglio: 289 contagiati e 6 morti nelle ultime 24 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2020 17:32 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2020 17:51
Coronavirus, foto Ansa

Coronavirus, il bollettino del 26 luglio: 289 contagiati e 6 morti nelle ultime 24 ore (foto Ansa)

Coronavirus, il bollettino del 29 luglio: 289 contagiati e 6 morti nelle ultime 24 ore.

Questi i numeri del bollettino del 29 luglio del ministero della Salute sulla situazione della pandemia da coronavirus in Italia.

Salgono ancora i contagi da coronavirus in Italia.

Nelle ultime 24 ore i casi di positività sono aumentati di 289 (ieri erano stati 212 in più), secondo i dati del ministero della Salute.

Le vittime sono 6 (ieri erano state 12). I tamponi effettuati sono stati 56.018, quasi 8 mila più del giorno precedente.

Solo due regioni, Umbria e Basilicata, non registrano nuovi positivi.

Le persone attualmente positive in Italia sono 12.616 (+7), mentre le vittime da inizio epidemia salgono a 35.129. I casi totali di positività al coronavirus sono 246.776.

I guariti sono 199.031 (+275).

I pazienti in terapia intensiva sono ora 38, in calo di 2 unità. Sono 11.847 quelli in isolamento domiciliare (+27), 731 quelli ricoverati con sintomi (-18).

Capitolo Lombardia

Non ci sono decessi in Lombardia: negli ultimi 6 giorni, solo ieri c’è stato un morto per coronavirus in regione, dove il totale delle vittime resta quindi fermo a 16.802.

Con 8.658 tamponi effettuati, ci sono 46 nuovi casi positivi di cui 18 ‘debolmente positivi’ e 7 a seguito di test sierologici. Senza variazioni i ricoveri in terapia intensiva (13), mentre aumentano quelli negli altri reparti (+3, 154).

Dei 46 nuovi casi, 13 sono in provincia di Milano, di cui 6 a Milano città, 7 a Bergamo e 10 a Brescia. Zero nuovi contagi nelle province di Lodi, Pavia e Sondrio. (Fonte: Ansa).