Coronavirus, il bollettino del 29 maggio: 87 vittime, i nuovi casi sono poco più di 500 (il 69% in Lombardia)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2020 18:09 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2020 18:23
Coronavirus, il bollettino del 29 maggio: 98 vittime, i nuovi casi sono poco più di 500 (il 69% in Lombardia)

Coronavirus, il bollettino del 29 maggio: 98 vittime, i nuovi casi sono poco più di 500 (il 69% in Lombardia)

ROMA – In calo i nuovi contagi in Italia, scesi a 516 contro i 593 di ieri, 28 maggio. Di questi, 354 sono nella sola Lombardia, il 68,6% del totale. Gli italiani colpiti da Covid-19 dall’inizio dell’epidemia sono in tutto ​232.248.

E’ quanto si evince dal bollettino quotidiano, del 29 maggio, della Protezione Civile.

In aumento i decessi, saliti dai 70 registrati ieri agli 87 di oggi, per un totale che arriva a ​33.229.

I guariti in un giorno sono 2.240 (ieri 3.503), e sono ​152.844 in tutto. Per effetto di questi dati, continua la diminuzione del numero dei malati attivi: 1.811 in meno oggi (ieri 2.980), per un totale che scende a ​46.175. 

Prosegue ormai da quasi due mesi il calo del numero di ricoveri: quelli in regime ordinario scendono di 285 unità, ​7.094 totali (ma c’è da segnalare il dato in controtendenza della Lombardia: 82 ricoveri in più), mentre le terapie intensive si riducono di 14 unità, ​475 in tutto. ​38.606 sono i pazienti in isolamento domiciliare.

Infine, anche oggi alto numero di tamponi effettuati: 72.135 (ieri il record assoluto, 75.893), per una percentuale positivi/tamponi che scende a 0,71%.

Si fa sempre più macroscopica la differenza numerica dell’epidemia di Covid-19 tra le diverse aree della penisola: dei 516 nuovi casi registrati oggi, infatti, ben 448 si contano in sole tre Regioni: la Lombardia (354), seguita a distanza da Piemonte (56) ed Emilia Romagna (38). Tutto il resto d’Italia somma appena 68 nuovi casi.

Delle restanti Regioni, solo tre superano quota dieci casi: il Lazio (16), la Liguria (14) e la Campania (10). Tutte le altre sono sotto i 10, con ben 6 Regioni che fanno segnare “zero” alla casella dei nuovi contagi: Abruzzo, provincia di Bolzano, Umbria, Val d’Aosta, Calabria e Basilicata. 

Nel dettaglio, riferisce la Protezione Civile, i casi attualmente positivi sono 22.683 in Lombardia, 5.658 in Piemonte, 3.564 in Emilia-Romagna, 1.849 in Veneto, 1.255 in Toscana, 994 in Liguria, 3.163 nel Lazio, 1.352 nelle Marche, 986 in Campania, 1.283 in Puglia, 410 nella Provincia autonoma di Trento, 1.137 in Sicilia, 323 in Friuli Venezia Giulia, 770 in Abruzzo, 154 nella Provincia autonoma di Bolzano, 31 in Umbria, 190 in Sardegna, 19 in Valle d’Aosta, 159 in Calabria, 162 in Molise e 33 in Basilicata. Si segnala infine che la Regione Marche ha effettuato un ricalcolo del numero dei deceduti decurtandone 11 che non risultano classificabili come Covid-19. (fonte AGI)