Coronavirus, bollettino 29 aprile: calano ancora i malati, 548 in meno. Altri 323 morti

di Daniela Lauria
Pubblicato il 29 Aprile 2020 18:33 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2020 8:50
Coronavirus, bollettino 29 aprile: calano ancora i malati, 548 in meno. Altri 323 morti

Coronavirus, bollettino 29 aprile: calano ancora i malati, 548 in meno. Altri 323 morti (Foto archivio Ansa)

ROMA – Si conferma il calo dei malati di coronavirus in Italia. Sono complessivamente 104.657: 548 meno di ieri.

Lo evidenzia l’ultimo bollettino della Protezione Civile datato mercoledì 29 aprile. La diminuzione ieri era stata di 608 mentre lunedì c’era stato un decremento di 290 malati. 

Il numero dei morti è salito invece a 27.682, con un incremento di 323 vittime nelle ultime 24 ore. Ieri l’aumento era stato di 382.

Salgono a 71.252 i guariti, 2.311 più di ieri, quando l’aumento era stato di 2.317. 

Calano ancora i ricoverati con sintomo: sono 19.210, 513 in meno rispetto a ieri. E i pazienti in terapia intensiva: 1.795, -68.

In isolamento domiciliare si trovano ancora 83.652 persone. I casi totali dall’inizio dell’emergenza sono 203.591 (+2.086). In tutto sono stati eseguiti 1.910.761 tamponi, i casi testati sono 1.313.460.

Oltre 75mila i positivi in Lombardia: i contagiati in regione sono 75.134, con 786 nuovi positivi e 14.472 nuovi tamponi effettuati. Ieri c’erano stati 869 nuovi casi con 8.573 tamponi.

In calo i decessi che sono in totale 13.679 con un aumento di 104, mentre ieri c’era stato un aumento di 126.

Continuano a calare i ricoverati “per la terza settimana consecutiva”, come ha sottolineato l’assessore regionale all’Istruzione Melania Rizzoli: sono 621 in terapia intensiva (-21) e 7.120 negli altri reparti (-160). Secondo i dati resi noti da Regione Lombardia. (Fonte: Ansa).