Coronavirus, caso sospetto a Sarno: due cinesi sotto osservazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2020 14:12 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2020 14:18
Coronavirus, caso sospetto a Sarno: due cinesi sotto osservazione

Coronavirus, caso sospetto a Sarno: due cinesi sotto osservazione (foto ANSA)

ROMA – Una coppia cinese si è recata ieri sera, 3 febbraio, al presidio ospedaliero Martiri di Villa Malta di Sarno con sintomi influenzali e indossando le mascherine antivirus. La donna è tornata dalla Cina appena 10 giorni fa da una città vicino Wuhan. 

A scopo precauzionale, l’Asl di Salerno ha attivato il protocollo ministeriale previsto per eventuali casi sospetti di Coronavirus, mettendo in isolamento l’uomo e la donna. “Protocollo attivato in via del tutto precauzionale, ma è tutto sotto controllo”, hanno evidenziato i medici dell’ospedale campano. Per avere la risposta definitiva si dovrà attendere l’esito dei test effettuati a Napoli con i kit appositi.

“Due cittadini cinesi sono giunti al PO di Sarno con sintomi influenzali – il comunicato ufficiale dell’Asl -. A scopo precauzionale è stato attivato il protocollo ministeriale previsto per eventuali sospetti di Coronavirus. Ma si è trattato solamente di una precauzione. Effettuati i primi esami e la radiografie, i medici scongiurano qualsiasi allarme. I due cittadini cinesi, sono arrivati al pronto soccorso già indossando le mascherine, e sono stati subito messi in isolamento. E’ stato accertato che l’uomo non è stato in Cina nell’ultimo periodo, mentre la sua compagna è tornata da dieci giorni da una città che dista circa 400 km da Wuhan. In questi minuti la paziente è stata trasferita presso l’Ospedale Cotugno, struttura di riferimento regionale per i casi sospetti di coronavirus, secondo i protocolli previsti”. (fonte IL MATTINO)