Coronavirus a Corleone: chiuse scuole e pub la sera dopo due matrimoni con positivi

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2020 10:43 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2020 10:45
Coronavirus Corleone: chiuse scuole e pub la sera dopo due matrimoni con positivi

Coronavirus a Corleone: chiuse scuole e pub la sera dopo due matrimoni con positivi (Foto archivio Ansa)

Paura coronavirus a Corleone dopo due matrimoni con positivi: 500 persone coinvolte.

Chiuse le scuole e i pub la sera a Corleone dopo i casi di coronavirus riscontrati in seguito a due matrimoni. Lo prevede una ordinanza del sindaco Nicolò Nicolosi che ha imposto nuove restrizioni negli orari di apertura dei luoghi pubblici.

Locali e pub potranno restare aperti fino alle 22. Chiusi invece i musei, il parco urbano e i circoli ricreativi. Sospeso il mercato all’aperto. L’ordinanza avrà validità fino all’1 ottobre. 

Oggi, venerdì 18 settembre, dopo una riunione con l’Aspe e le autorità militari, il sindaco varerà anche un’altra ordinanza, più dettagliata. 

La decisione è stata presa dopo che 500 persone hanno preso parte a due matrimoni. Uno si è svolto il 12 settembre e l’altro tre giorni dopo. Al primo c’erano quattro invitati poi risultati positivi; due al secondo.

Tra di loro anche l’infermiera del reparto di geriatria dell’Ingrassia che è stata ricoverata all’ospedale Civico di Palermo con febbre alta e sintomi influenzali acuti.

“Adesso – dice il sindaco – partirà lo screening di tutti i partecipanti e tra questi ci sono anche 30 ragazzi delle scuole del paese”.

“Di qui la scelta – condivisa con i dirigenti scolastici – di sospendere l’attività didattica”. 

“La situazione è molto seria e da tenere sotto osservazione”, ha detto ieri il primo cittadino. La preoccupazione si è estesa anche ai territori limitrofi.

Alcune insegnanti che vivono a Corleone insegnano a Marineo e Bisacquino. Da qui la decisione di chiudere le scuole anche in questi due comuni. (Fonte: Ansa).