Coronavirus, il dottor Cuzzoli di Cremona: “L’età media si è abbassata. Si ammalano anche persone sane”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Marzo 2020 15:35 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2020 15:35
Coronavirus, il dottor Cuzzoli di Cremona: "L'età media si è abbassata. Si ammalano anche persone sane"

Coronavirus, il dottor Cuzzoli di Cremona: “L’età media si è abbassata. Si ammalano anche persone sane”

CREMONA – “La situazione è molto difficile, drammatica per il numero di pazienti e per la gravità clinica degli stessi pazienti. L’età media si è abbassata, si ammalano anche persone sani e giovani”: a dirlo, in un’intervista a Corriere Tv sulla situazione coronavirus a Cremona, è il dottor Antonio Cuzzoli, direttore del Pronto soccorso e Dipartimento Emergenza Urgenza dell’Asst di Cremona. 

“Io è un mese che sto qua dentro, come me tutti gli altri. Ma non siamo eroi eh, io sono d’accordo: vogliamo solo rispondere al nostro dovere di operare perché siamo operatori della sanità”, ha chiarito Cuzzoli. E poi ha parlato dei pazienti in cura, che stanno cambiando: “L’età media è cambiata perché si è abbassata. Quindi maggior gravità e minore età. Le comorbidità sono fattori ma non sono indispensabili per star male. Noi vediamo persone sane, giovani ammalarsi in maniera importante”, ha sottolineato il medico.

“C’è una criticità dentro l’emergenza. Perché tutti noi operatori siamo coinvolti e siamo ammalati in una percentuale elevata, perché probabilmente la carica viremica di questo virus è importante nel contagiare. E la tipologia di contagio può anche essere significativa per la malattia: quindi quando io prendo il virus da un paziente grave probabilmente mi ammalo in una maniera più importante. Io non sto facendo degli studi perché non ho tempo, dormo quattro ore al giorno, ma vi porto l’esperienza di quasi un mese qui”, ha aggiunto Cuzzoli. (Fonte: Corriere Tv)