Coronavirus Italia, bollettino 26 maggio: calano morti (+78), aumentano contagi (ma con più tamponi)

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 26 Maggio 2020 18:08 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 18:29
Coronavirus Italia, bollettino martedì 26 maggio: 78 morti, mai così pochi dal 2 marzo

Coronavirus Italia, bollettino 26 maggio: 78 morti, mai così pochi dal 2 marzo (Nella foto Ansa, il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli)

ROMA – Coronavirus Italia, bollettino di martedì 26 maggio: se si esclude domenica 24 (+50 vittime) era dal 2 marzo che non si registravano così pochi morti (+78 in un singolo giorno).

Sono aumentati anche i nuovi casi: +397 contro i 300 del giorno prima. Ma è l’effetto del maggior numero di tamponi effettuati (oggi 22mila). 

Aumentano i guariti (+2677), diminuiscono i malati (-2358) e i ricoverati in terapia intensiva (-20).

Per leggere e scaricare il bollettino completo clicca qui

Coronavirus: +397 contagi

Sono 230.555 i contagiati totali per il coronavirus in Italia, 397 più del 25 maggio. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. In Lombardia sono 159 in più. Ieri l’incremento nazionale era stato di 300. Il dato è stato reso noto dalla protezione civile. Quattro regioni – Sardegna, Calabria, Molise e Basilicata – e la provincia autonoma di Bolzano registrano zero nuovi contagiati.

Coronavirus: +78 vittime

Sono 78 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 22, in calo rispetto ai 34 di ieri. I morti a livello nazionale salgono così a 32.955. Ieri l’aumento in tutta Italia era stato di 92 vittime. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

2358 malati in meno

Sono 52.942 i malati di coronavirus in Italia, 2.358 meno di ieri, quando il calo era stato di 1.294. Gli attualmente positivi calano in tutte le regioni.

Guariti +2677

Sono saliti a 144.658 i guariti e i dimessi per il coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2.677. Lunedì l’aumento era stato di 1.502.

Terapia Intensiva: -20 ricoverati

Sono 521 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus, 20 meno di ieri. Di questi, 183 sono in Lombardia, 13 meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 7.917, con un calo di 268 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 44.504, con un calo di 2.070 rispetto a ieri. 

I dati regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 24.477 in Lombardia, 6.941 in Piemonte, 4.146 in Emilia-Romagna, 2.431 in Veneto, 1.522 in Toscana, 1.438 in Liguria, 3.538 nel Lazio, 1.575 nelle Marche, 1.184 in Campania, 1.539 in Puglia, 513 nella Provincia autonoma di Trento, 1.430 in Sicilia, 375 in Friuli Venezia Giulia, 909 in Abruzzo, 179 nella Provincia autonoma di Bolzano, 42 in Umbria, 224 in Sardegna, 31 in Valle d’Aosta, 238 in Calabria, 174 in Molise e 36 in Basilicata. (Fonte Ansa e Protezione Civile)