Coronavirus, in Lombardia giù contagi e morti ma aumentano i ricoverati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Maggio 2020 18:06 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2020 18:06
Coronavirus, in Lombardia diminuiscono i contagi ma aumentano i ricoverati

Coronavirus, in Lombardia diminuiscono i contagi ma aumentano i ricoverati (foto ANSA)

ROMA – Ancora numeri positivi dalla Lombardia per quanto riguarda l’andamento dell’infezione da coronavirus.

I dati di oggi, 3 maggio, mostrano un rallentamento, anche se lieve, sia del numero di contagi (+526 contro i +533 di ieri) che delle vittime (oggi 42 contro le 47 di ieri).

Diminuiscono anche i ricoverati in terapia intensiva (-13, ieri -18). 

Aumenta però a sorpresa, dopo una lunga striscia positiva, il numero dei ricoverati per coronavirus.

Oggi ne sono stati registrati +80 contro i -99 di ieri e i -206 del giorno precedente.

In ospedale restano quindi 6.609 persone mentre si conferma il calo nelle terapie intensive: 532 complessivamente i ricoverati, oggi -13. 

Forte rallentamento dei casi di coronavirus a Milano.

Nell’intera provincia oggi si sono registrati 118 nuovi casi contro i +249 di ieri e i +364 dell’altro ieri.

Simile l’andamento anche nel capoluogo: a Milano città i nuovi positivi sono stati 41 contro rispettivamente +115 e + 177 dei giorni precedenti. 

Tra le altre province bene Brescia (+29, ieri +70), male invece Bergamo che segna oggi +59 contro il +34 di ieri. (fonte AGI)