Coronavirus, in Lombardia in calo positivi e ricoveri. I morti sono 29

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2020 18:45 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2020 18:45
Coronavirus, in Lombardia in calo positivi e ricoveri. I morti sono 29

Coronavirus, in Lombardia in calo positivi e ricoveri. I morti sono 29 (Foto Ansa)

MILANO  –  Sono 84 i nuovi contagiati di coronavirus in Lombardia a fronte di 3.410 tamponi eseguiti per un rapporto percentuale di 2,5% (ieri era del 2,1%).

I decessi registrati sono 29, lo stesso numero di ieri, per un totale di 16.201, mentre continuano a calare i ricoveri: 125 in terapia intensiva (meno 6 rispetto a ieri) e 2.954 in reparto (meno 41).

I dimessi sono stati 55 e gli attualmente positivi sono 20.224, anche in questo caso come ieri.

C’è solo un nuovo caso positivo al coronavirus a Bergamo rispetto a ieri, secondo i dati di Lombardia Notizie.

A Milano i nuovi contagi sono 31, di cui 16 in città, a Brescia 20, a Como 4, 1 a Cremona, 5 a Lecco, 2 a Lodi e Mantova e Sondrio, 3 in Monza e Brianza, 6 a Pavia.

C’è da notare che ieri sono stati effettuati 3.410 tamponi contro gli 11.355 del giorno prima.

La provincia con più contagiati è Milano con 23.207. Segue Brescia con 14.881, e poi Bergamo con 13.466.

Coronavirus, il rapporto Istat-Iss

Proprio oggi è uscito il Rapporto di Istat e Istituto superiore di sanità sulla mortalità per nuovo coronavirus che fotografa una Italia a tre velocità.

Nel rapporto si nota una diffusione molto contenuta nelle Regioni del Sud e nelle isole, mediamente più elevata in quelle del Centro rispetto al Mezzogiorno e molto elevata nelle regioni del Nord. 

“Considerando i casi e i decessi Covid-19 – si legge nel Rapporto – il 75% dei casi segnalati e l’82% dei decessi si trovano nelle province definite a diffusione alta, il 17% dei casi e il 13% dei morti in quelle a diffusione media e rispettivamente l’8% e il 5% nelle province a diffusione bassa”.  (Fonte: Ansa)