Coronavirus, a Milano troppe domande di buoni spesa: sito del Comune in tilt

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Aprile 2020 12:41 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2020 12:41
Coronavirus, a Milano troppe domande di buoni spesa: sito del Comune in tilt

Coronavirus, a Milano troppe domande di buoni spesa: sito del Comune in tilt (Foto archivio Ansa)

MILANO  –  Troppe domande di buoni spesa a Milano lunedì mattina, 6 aprile, giorno di apertura delle richieste: e il sito del Comune è andato in tilt. 

“E’ un momento di traffico particolarmente elevato e si è verificato un picco di ingressi, maggiore del consentito. Consigliamo di riprovare tra 10 minuti”: questo è il messaggio che appare a chi cerca di compilare online dal sito di Palazzo Marino la domanda per ottenere i buoni spesa riservati alle persone in difficoltà per l’emergenza coronavirus.

La presentazione delle domande (che può essere fatta anche telefonando allo 020202) si è aperta oggi alle 9 e chiuderà alle 9 del 13 aprile.

“I moduli sono online 24 ore su 24 sino alla chiusura dei termini di presentazione della richiesta – prosegue il messaggio -. Ti ricordiamo che il momento di presentazione della domanda non costituisce in alcun modo priorità e non dà alcuna precedenza ai fini dell’ottenimento dei buoni spesa. Si raccomanda quindi di effettuare la richiesta in orari presumibilmente non di punta”. (Fonte: Ansa)