Coronavirus, ministero dell’Ambiente chiuso per 3 giorni: positivo un collaboratore esterno

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 18:29 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 18:29
Coronavirus, ministero dell'Ambiente chiuso per 3 giorni: positivo un collaboratore esterno

Coronavirus, ministero dell’Ambiente chiuso per 3 giorni: positivo un collaboratore esterno (Nella foto Ansa il ministro Sergio Costa)

ROMA – Il coronavirus arriva al ministero dell’Ambiente. Da mercoledì per 3 giorni tutto l’edificio del dicastero sarà chiuso per una sanificazione dopo che un collaboratore esterno di una direzione generale è risultato positivo al Covid19.

Lo rende noto lo stesso ministero spiegando che il piano dove operava il collaboratore è stato immediatamente isolato e sono state adottate le misure precauzionali.

“Il personale proseguirà a lavorare in lavoro agile e il ministro Sergio Costa si sposterà a lavorare presso la sede di Ispra così da svolgere i fondamentali compiti istituzionali”.

Seguendo le indicazioni della Funzione Pubblica, già da una settimana sono state attivate oltre 140 postazioni di smart working e ulteriori postazioni di lavoro agile semplificato in modo da consentire ai dipendenti del ministero di lavorare efficacemente da casa tutelando la loro salute e assicurando la continuità dell’azione amministrativa. 

Coronavirus, l’ultimo bollettino della Protezione civile

Sono complessivamente 23.073 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a domenica di 2.470.

Ieri, domenica 15 marzo, l’aumento era stato di 2.853. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 27.980.

Superate le 2mila vittime del coronavirus in Italia, che ora sono complessivamente 2.158 le vittime, con un incremento rispetto a domenica di 349.

Sono 2.749 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 414 in più di ieri.

Fonte: Ansa