Coronavirus, la moglie non gli fa vedere i figli: va dai Carabinieri per denunciarla e viene multato

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Aprile 2020 15:50 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2020 16:53
carabinieri multa ansa

Coronavirus, la moglie non gli fa vedere i figli: va dai Carabinieri per denunciarla e viene multato (foto Ansa)

ROMA – Un uomo di 47 anni di Novara voleva denunciare la moglie che non gli permetteva di vedere i suoi figli durante la quarantena da coronavirus. Mentre si recava in Questura, l’uomo è  stato fermato dalle forze dell’ordine e multato.

E’ accaduto a Novara domenica 5 aprile. L’uomo è partito dalla sua abitazione a Novara per spostarsi in Liguria a Imperia, città in cui vive l’ex moglie con i bambini. Non appena arrivato a Imperia, l’uomo non è riuscito a vedere i suoi figli: la donna gli ha infatti chiuso la porta in faccia.

A questo punto il 47enne ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri per querelare la donna. Le forze dell’ordine gli ha però contestato lo spostamento con tanto di sconfinamento regionale. Il padre si è giustificato spiegando di voler vedere i suoi figli; gli agenti lo hanno però sanzionato con una multa da 553 euro.

 I militari hanno ritenuto che il suo viaggio da Novara a Imperia non fosse sufficientemente motivato. Perciò, l’uomo è stato sanzionato e, oltre ad aver ricevuto una multa molto salata, non è nemmeno riuscito a vedere i suoi figli (fonte: Repubblica).