Coronavirus, di nuovo positivo il paziente 1 (guarito) di Torino: torna in quarantena

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Marzo 2020 8:14 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2020 14:25

TORINO – E’ ancora positivo al Coronavirus il “paziente 1” in Piemonte. E’ quanto emerso dagli esiti dell’ultimo tampone a cui è stato sottoposto l’uomo, un 40enne, dopo un lungo ricovero all’ospedale Amedeo di Savoia di Torino.

Sottoposto a tampone, è stato evidenziato ancora un basso grado di positività al Covid-19. “Confermiamo che però è guarito”, ha rassicurato il professor Giovanni Di Perri, virologo e responsabile Malattie infettive dell’Amedeo di Savoia.

“La sua – ha sottolineato Di Perri – non è da considerare una ricaduta. Molte infezioni hanno questo comportamento che non è inconsueto”. Si tratta, insomma, di una “coda” dell’infezione e non di una recidiva, come testimonia la blanda positività del test.

L’uomo, al momento è in isolamento domiciliare, non dovrà tornare in ospedale, ma dovrà sottoporsi ad altri tamponi.

Coronavirus, in Piemonte 144 morti e 2063 positivi

E’ di 144 morti con Coronavirus il bilancio aggiornato a ieri sera, 17 marzo, in Piemonte.Undici i nuovi decessi comunicati dall’Unità di Crisi della Regione: 9 in provincia di Biella (7 uomini e 2 donne), 1 donna in provincia di Torino, un’altra nell’Alessandrino. L’età media è di 80 anni.

Sono 2.063 le persone finora risultate positive al “Coronavirus Covid-19” in Piemonte: 342 in provincia di Alessandria, 93 in provincia di Asti, 96 in provincia di Biella, 134 in provincia di Cuneo, 159 in provincia di Novara, 904 in provincia di Torino, 113 in provincia di Vercelli, 76 nel Verbano-Cusio-Ossola, 46 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 226.

I tamponi finora eseguiti sono 6.872, di cui 4.499 risultati negativi. (fonte ANSA)