Coronavirus, a Palermo positivi otto carabinieri, compreso il generale Arturo Guarino

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 12:30 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 12:30
Coronavirus, a Palermo positivi otto carabinieri, compreso il generale Arturo Guarino

Coronavirus, a Palermo positivi otto carabinieri, compreso il generale Arturo Guarino (Foto archivio Ansa)

PALERMO  –  Il coronavirus si diffonde anche tra i carabinieri di Palermo: otto ufficiali alla guida dei reparti del capoluogo siciliano sono risultati positivi al Covid-19. Lo conferma all’ANSA il comandante provinciale, generale Arturo Guarino, anche lui risultato positivo che si trova in questo momento in auto isolamento nella propria abitazione come tutti gli altri commilitoni.

I controlli sono stati effettuati dopo che due carabinieri in servizio a Palermo erano risultati positivi.

Coronavirus, i numeri dei contagi in Italia

Intanto in Italia il numero delle persone positive al coronavirus arriva a 10.590, più della metà in Lombardia, regione che ha anche il più alto numero di ricoverati in terapia intensiva, 560 su un totale di 1.028. I morti sono arrivati a 827 (di cui 617 in Lombardia), altri 196 in 24 ore. I guariti, invece, sono meno del 10% del totale dei contagiati: 1.045 su 12.462.

Che si sia ancora ben lontani dal picco lo conferma il direttore del Dipartimento Malattie infettive dell‘Iss Giovanni Rezza. “I prossimi 14 giorni saranno cruciali per capire l’andamento dei casi di contagio – ha detto – Gli effetti delle misure restrittive non si vedranno entro questa settimana, anche per quanto successo nei giorni scorsi con i massicci spostamenti da Milano. Per questa settimana mi aspetto un aumento dei casi e non un calo”. (Fonte: Ansa)