Coronavirus e pensioni, Tridico (Inps): “Fino a maggio sicure anche senza contributi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 0:11 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 9:24
Coronavirus pensioni, Tridico (Inps): Soldi per pagarle fino a maggio

Coronavirus e pensioni, Tridico (Inps): “Soldi per pagarle fino a maggio ci sono” (Foto ANSA)

ROMA – Fino al mese di maggio ci saranno i soldi per pagare le pensioni ai tempi del coronavirus. Pasquale Tridico, presidente dell’Inps, l’ha assicurato in diretta al programma televisivo DiMartedì la sera del 24 marzo. Ma dopo aprile, sottolinea Tridico, ci sarà “un nuovo decreto che dovrà dire cosa succede alla sospensione dei tributi”.

Tridico ha rassicurato i pensionati che al momento per l’istituto non ci sono problemi. Almeno fino a maggio, e fino a nuovi decreti sul coronavirus, le pensioni saranno pagate regolarmente: “Abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. Quindi fino a maggio non c’è problema di liquidità anche perchè possiamo accedere ad un ‘tesoretto’ che è il Fondo di Tesoreria dello Stato. Dopo di che immagino che in aprile ci sarà un altro decreto che dovrà anche dire cosa succederà alla sospensione dei contributi”.

Intervistato a DiMartedì, Tridico ha anche spiegato che il bonus di 600 euro “è previsto per 5 milioni di autonomi: si riferisce a marzo e sarà accessibile dal sito dell’Inps”: “Il bonus è previsto per autonomi, turismo, lavoratori agricoli, spettacolo e professionisti. Basterà un pin da richiedere direttamente sul sito Inps con un messaggio di conferma sul cellulare”.

Le procedure sul sito, aggiunge il presidente dell’Inps, “dovrebbero essere attivate dalla prossima settimana” e “non c’è un requisito per accedere se non per il turismo per il quale bisognerà dimostrare di aver lavorato fino al 17 marzo”. Insomma “una sorta di reddito di cittadinanza universale”.

(Fonte ANSA)