Coronavirus in Piemonte: un caso a Torino. E’ un 40enne che ha avuto contatti con Codogno

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Febbraio 2020 17:08 | Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio 2020 19:04
Coronavirus in Piemonte: un caso a Torino. E' un 40enne che ha avuto contatti con Codogno

Coronavirus in Piemonte: un caso a Torino. E’ un 40enne che ha avuto contatti con Codogno (Foto archivio Ansa)

TORINO  –  Non solo Lombardia e Veneto: c’è un caso di coronavirus anche in Piemonte, a Torino. Si tratta di un uomo di 40 anni che ha avuto contatti con Codogno e si trova attualmente ricoverato all’ospedale Amedeo di Savoia. 

Secondo quanto scrive La Stampa, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Avrebbe avuto contatti con il gruppo di infetti di Codogno (Lodi). La Regione conferma che sono 15 i casi sotto osservazione in Piemonte.

“Non è un focolaio piemontese ma lombardo”: queste le parole dell’assessore regionale alla sanità, Luigi Icardi, sul primo caso di positività al coronavirus registrato in Piemonte. Il paziente si è ammalato, ha spiegato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, “dopo essere entrato in contatto con il ceppo lombardo”. I familiari dell’uomo sono sotto osservazione. (Fonti: Ansa, La Stampa)