Coronavirus Puglia, 18 positivi in Rsa barese. A Polignano i contagiati sono 101

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2020 12:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2020 12:07
coronavirus puglia, foto ansa

Coronavirus Puglia, 18 positivi in Rsa barese. A Polignano i contagiati sono 101 (foto Ansa)

Coronavirus in Puglia, nella Rsa “Oasi Santa Fara” di Bari ci sono 18 contagiati tra personale sanitario e pazienti. A Polignao i contagiati dal coronavirus, ora sono 101.

Coronavirus in Puglia, 18 persone, tra personale sanitario e pazienti, sono risultate positive al Covid-19 nella Rsa “Oasi Santa Fara” di Bari.

Nella struttura sono ospitate alcune decine di anziani non autosufficienti.

Il dipartimento di prevenzione della Asl di Bari ha avviato le indagini epidemiologiche per individuare l’origine del contagio e circoscriverlo, e ha disposto tamponi a tappeto su tutti gli anziani ospiti e i dipendenti.

Polignano, i contagiati ora sono 101

E sempre in Puglia, il numero dei residenti a Polignano contagiati dal Coronavirus sale a 101, rispetto ai 90 dello scorso 17 settembre: a riferirlo è il sindaco Domenico Vitto.

Si tratta di positività legate al focolaio all’interno dell’azienda Sop che l’Asl Bari ha comunicato di aver circoscritto. Come precisa Vitto, il dato sui contagi è stato trasmesso dalla Prefettura.

“Tutti i casi – prosegue il sindaco – riguardano dipendenti dell’azienda al centro del focolaio o contatti stretti”.

Per questo motivo, Vitto ha deciso di prorogare l’ordinanza che obbliga ad indossare sempre la mascherina quando si è fuori dalle proprie abitazioni e che impone a tutti gli esercizi commerciali di chiudere le attività non oltre le 00,30.

“Ho deciso di prorogare l’ordinanza fino a giovedì – spiega il sindaco – considerata la fase delicata che stiamo affrontando. Invito ancora una volta tutti al rispetto delle regole anti contagio, regole di buonsenso che possono fare la differenza” (fonte: Ansa).