Coronavirus, quando andremo in vacanza? Lamorgese: “Spero in estate”. Ma il virologo…

di Alessandro Avico
Pubblicato il 1 Aprile 2020 11:07 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2020 11:07
Coronavirus, quando andremo in vacanza? Lamorgese: "Spero in estate". Ma il virologo...

Coronavirus, quando andremo in vacanza? Lamorgese: “Spero in estate”. Ma il virologo… (Foto Ansa)

ROMA – Coronavirus, quando andremo in vacanza? Il ministro dell’Interno Lamorgese dice: “Spero questa estate”, ma il virologo Fabrizio Pregliasco precisa che “non è che potremo andare tutti al mare”.

 “Ci vuole tempo, cautela, bisogna capire che questo è il momento più delicato e bisogna fare ancora più attenzione ai propri comportamenti. Dopo Pasqua, entro aprile, vedremo i dati come andranno e verranno prese decisioni. Spero che per l’estate potremo andare in vacanza“. Lo ha detto la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese al programma Di Martedì su La 7.

La situazione dei contagi, ha osservato Lamorgese, “è abbastanza stabile rispetto ai giorni scorsi e ciò fa ben sperare per i prossimi giorni. Il virus si sta estendendo a macchia di leopardo, per fortuna ancora al Sud non ci sono numeri elevatissimi, seguiamo con grande attenzione e cerchiamo di avere la situazione sotto controllo”. Di certo questa emergenza, ha aggiunto, “lascerà qualcosa in ciascuno di noi. Dobbiamo cambiare stile di vita, solo così non ci ricadremo”.

La precisazione del virologo.

“È ovvio che la nostra Pasqua sarà di clausura, perché i risultati li otterremo entro fine aprile e vedremo la luce nel mese di maggio con una necessità di riapertura molto ragionata. Non è che potremo andare tutti al mare direttamente e fare tutto ciò che non abbiamo fatto in questo periodo. Bisognerà continuare a mantenere la distanza sociale e una grande attenzione, sia nella vita quotidiana, sia nelle attività lavorative, che devono riprendere per forza di cose”, sono invece le parole del virologo Fabrizio Pregliasco, ospite sempre a Di Martedì. (Fonte Di Martedì).