Coronavirus, in 5 regioni indice Rt superiore a 1: Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Lazio, Piemonte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2020 19:06 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2020 19:06
Coronavirus, foto d'archivio Ansa

Coronavirus, in 5 regioni indice Rt superiore a 1: Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Lazio, Piemonte (foto Ansa)

Sono cinque le Regioni con un indice Rt superiore a 1. Si tratta dell’Emilia Romagna (1,2), che ha lo stesso valore del Veneto. Segue la Toscana con 1,12 il Lazio con 1,07 e il Piemonte con 1,06. La Lombardia è a 0.92. E’ quanto si legge nel Monitoraggio settimanale del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di Sanità.

“Seppur in diminuzione – si legge nel documento –  in alcune realtà regionali continuano ad essere segnalati numeri di nuovi casi elevati di contagi da coronavirus.

Questo deve invitare alla cautela in quanto denota che in alcune parti del Paese la circolazione di SARS-CoV-2 è ancora rilevante”. 

Nel Monitoraggio settimanale, che contiene l’ analisi dei dati relativi al periodo 29 giugno -5 luglio 2020, si raccomanda di “mantenere elevata l’attenzione”.

E di “continuare a rafforzare le attività di testing-tracing-tracking in modo da identificare precocemente tutti i potenziali focolai”.

Non solo, il ministero della Salute e l’Istituto superiore di Sanità sottolineano che “è fondamentale mantenere elevata la consapevolezza della popolazione”.

Coronavirus e focolai

“Sebbene le misure di lockdown in Italia abbiano permesso un controllo efficace dell’infezione da SARS-CoV-2, persiste una trasmissione diffusa del virus che, quando si verificano condizioni favorevoli, provoca focolai anche di dimensioni rilevanti”.

“In quasi tutte le Regioni e province autonome sono stati diagnosticati nuovi casi di infezione nella settimana di monitoraggio dal 29 giugno al 5 luglio, con casi in aumento rispetto alla precedente settimana di monitoraggio in alcune zone”. (Fonte: Ansa).