Coronavirus Rimini, focolaio in una struttura che ospita una comunità senegalese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2020 11:04 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 11:04
Coronavirus, Ansa

Coronavirus Rimini, focolaio in una struttura che ospita una comunità senegalese (foto Ansa)

Rimini, nuovo focolaio in una struttura che ospita una comunità senegalese.

Undici nuovi casi di coronavirus a Rimini tra la comunità senegalese residente nell’ex pensione la Fonte di Viserba.

Lo riporta il Resto del Carlino specificando che il focolaio è stato individuato dopo le analisi fatte dall’Ausl Romagna che ha effettuato i tamponi sui alcuni residenti nell’ex pensione.

Da 20 anni la struttura, di proprietà della comunità ospita senegalesi, regolarmente in Italia, e lunedì sono stati effettuati i test su tutti i residenti, una cinquantina di persone.

Coronavirus, il bollettino del 21 luglio: 129 contagiati e 15 morti nelle ultime 24 ore

129 contagiati e 15 morti nelle ultime 24 ore.

Cala ancora il numero dei nuovi contagiati da coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia.

Secondo i dati del ministero della Salute sono 129, a fronte dei 190 di lunedì.

Le nuove vittime sono invece 15, per un numero complessivo di 35.073 decessi.

I casi totali salgono a 244.752.

Gli attualmente positivi sono ora 12.248 (-156), i guariti 197.431 (+269). I tamponi effettuati sono stati 43.110.

I nuovi positivi per il Covid sono 34 in Lombardia, 22 in Veneto, 18 in Emilia Romagna, 12 in Liguria.

Le altre regioni hanno incrementi a una sola cifra, tranne Puglia, Sardegna, Calabria, Valle d’Aosta Molise e Basilicata che non registrano alcun nuovo caso.

I pazienti in terapia intensiva sono 49, due in più rispetto a ieri, i ricoverati con sintomi sono 732 (-13), quelli in isolamento domiciliare sono 11.467 (-181). E’ quanto emerge dai dati del ministero della Salute. (Fonti: Ansa, Il Resto del Carlino).