Coronavirus Roma, positivi tre ragazzi tornati da una vacanza a Capri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2020 10:16 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2020 16:46
Coronavirus, foto d'archivio Ansa

Coronavirus Roma, positivi tre ragazzi tornati da una vacanza a Capri (foto d’archivio Ansa)

Coronavirus Roma, positivi tre ragazzi tornati da una vacanza a Capri

Tre giovani romani in vacanza nell’ultimo fine settimana nell’isola di Capri sono risultati positivi al coronavirus.

I tre facevano parte di una comitiva di 8 giovani romani (quattro ragazzi e quattro ragazze) che hanno soggiornato in una casa vacanza.

Subito si è messa in moto l’indagine epidemiologica attraverso il personale della Asl in servizio nell’isola per tracciare i movimenti ed individuare eventuali contatti stretti.

I tamponi, si apprende, sono stati effettuati a Roma, al rientro dei ragazzi poiché uno dei turisti aveva la febbre.

Si cerca di ricostruire anche il percorso di una ragazza del gruppo che prima di giungere a Capri potrebbe essere stata in un’altra località balneare campana.

Si lavora anche per accertare se i ragazzi fossero giunti nell’isola già in fase di contagio.

Le parole del sindaco di Capri

“Non vi è riscontro di alcuna criticità sul territorio caprese” e sull’isola “non vi sono né casi positivi né focolai”.

Lo dice il sindaco di Capri, Marino Lembo.

Lembo fa sapere di essere in contatto con l’autorità sanitaria, l’Asl Na1, alla quale è stato trasmesso l’esito da parte della Asl di Roma, in virtù dei protocolli di tracciamento dei flussi in transito sul territorio nazionale”.

Spiega il primo cittadino caprese: “La tracciatura del percorso effettuato dai positivi, appena avuta notizia, è immediatamente iniziata da parte dell’Asl Na1”.

Intanto è in isolamento controllato in una villetta un turista arrivato ad Anacapri da Dubai e che ha raggiunto tre suoi amici nel comune isolano; sottoposti a tampone sono risultati negativi.

Il bollettino del 22 luglio. Tornano ad aumentare i contagi: 282, nove morti in 24 ore

Tornano ad aumentare i contagi da coronavirus in Italia.

Il bollettino del 22 luglio segnala 282 nuovi casi e nove morti in 24 ore.

I dati del ministero della Salute del bollettino del 22 luglio mostrano un aumento dei contagi da coronavirus rispetto ai 129 del giorno precedente.

Le nuove vittime sono invece 9, in calo rispetto alle 15 di di martedì, per un numero complessivo di 35.082 decessi.

I casi totali salgono a 245.032. Gli attualmente positivi sono 12.322 (+74), i guariti 197.628 (+197),. I tamponi effettuati sono stati 49.318, in aumento rispetto al 21 luglio. (Fonte: Ansa).