Coronavirus, a Sassari coppia va a gettare la spazzatura insieme: la lite con i vigili degenera VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Aprile 2020 16:15 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2020 16:15
Coronavirus, a Sassari coppia va a gettare la spazzatura insieme: la lite con i vigili degenera VIDEO

Coronavirus, a Sassari coppia va a gettare la spazzatura insieme: la lite con i vigili degenera

SASSARI  –  Sono stati sorpresi dagli agenti della polizia municipale di Sassari scesi insieme per strada a buttare la spazzatura, senza autocertificazione. Ma la vicenda non è finita semplicemente con una multa. Infatti la coppia è stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità. Ma questo dopo quello che è apparso, da un video postato sul web, come uno scontro tra la coppia e gli agenti non proprio limpido. 

L’episodio che ha visto protagonista la coppia la sera di venerdì 17 aprile in via Ugo La Malfa, nel quartiere di Carbonazzi, è stato documentato da un video girato da un residente della zona e pubblicato sui social e ha generato un moto diffuso di indignazione generale.

Impossibile al momento sapere cosa sia accaduto prima, anche se pare che i due fermati fossero semplicemente usciti di casa a gettare i rifiuti.

Fuori orario, sembra, senza autocertificazione, e in due: niente, comunque, che giustifichi quanto poi è accaduto, col confronto verbale tra i due cittadini e gli agenti di tre pattuglie della municipale che si è trasformato in uno scontro fisico nel corso del quale l’uomo sarebbe stato strattonato e immobilizzato a terra e la donna è stata portata via a bordo di una delle auto di servizio, che col passare dei minuti sono diventate quattro.

La vicenda sta suscitando una valanga di reazioni sul web. Per i due, “sui quali si è creata un’attenzione mediatica, è stato inviato un completo rapporto all’autorità giudiziaria”, riferisce palazzo Ducale. Ma a Sassari le divisioni e la tensione sono palpabili. (Fonti: Ansa, YouTube)