Coronavirus, col trattore arriva in piazza Duomo per una preghiera alla Madunina: multato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Aprile 2020 10:01 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 10:01
Carabiniere, Ansa

Coronavirus, col trattore arriva in piazza Duomo per una preghiera alla Madunina: multato (foto Ansa)

ROMA – Col trattore ha percorso alcuni chilometri fino al centro di Milano. Lì, in piazza Duomo, si è fermato per una preghiera alla Madunina.

E’ finita, come facilmente prevedibile, con una multa l’avvenuta di un agricoltore pavese che, nel giorno di Pasquetta, ha deciso di prendere il trattore e di arrivare fin in piazza Duomo dove, accompagnato da una statua della Madonna di Fatima, da un cartello con l’immancabile “andrà tutto bene” e da due fotografie di Gesù, ha rivolto la preghiera alla Madunina.

Ma da dov’è partito l’agricoltore? Secondo una prima ricostruzione sembra che l’uomo sia arrivato in macchina ad una cascina nella periferia Sud di Milano e da lì poi abbia iniziato il percorso verso il Duomo.

Pasqua, coronavirus, multe e denunce.

Ecco il punto della situazione. Ecco il punto della situazione sulle per multe e sulle denunce per il mancato rispetto delle norme anti contagio. Insomma: per il mancato rispetto delle restrizioni in atto. Sono quasi 14mila le sanzioni e 100 le denunce nel giorno di Pasqua. Almeno questi sono gli ultimi numeri disponibili.

Tra loro, tra i multati e i denunciati, anche 19 persone positive al virus che non hanno rispettato il divieto di allontanarsi da casa. In tutto il weekend le sanzioni sono state 26.270 su 494.282 controlli. (Fonti: Il Gazzettino, Ansa).