Coronavirus, panico su treno Livorno-Milano: passeggero con tosse e febbre, vagone isolato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Marzo 2020 18:07 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2020 18:07
Coronavirus, panico su treno Livorno-Milano: passeggero con tosse e febbre, vagone isolato

Coronavirus, panico su treno Livorno-Milano: passeggero con tosse e febbre, vagone isolato (foto ANSA)

GENOVA – Colpi di tosse, starnuti, qualche linea di febbre hanno mandato nel panico i passeggeri del treno Trenitalia Intercity 35674, partito da Livorno e diretto a Milano, tanto da chiamare in causa il capotreno che, per calmare gli animi, all’altezza della stazione di Sestri Levante, in provincia di Genova, ha fermato il convoglio. E’ successo questo pomeriggio, 5 marzo, alle 15:25. Il personale Trenitalia ha fatto spostare i passeggeri in un’altra carrozza, “isolando” il passeggero con sintomi influenzali.

Dopo il confronto con 112 e 118, alle 15:55 l’Intercity è ripartito. Una volta a Milano, saranno attivate le procedure previste per l’intervento sanitario e la valutazione delle condizioni di salute del passeggero. (fonte AGI)