Coronavirus in Valle d’Aosta, morto farmacista: aveva 64 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Marzo 2020 13:16 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2020 13:16
Lorenzo Repetto, farmacista morto per coronavirus in Valle d'Aosta

Lorenzo Repetto, farmacista morto per coronavirus in Valle d’Aosta (Foto archivio ANSA)

ROMA – Il titolare di una farmacia di Saint Vincent, in Valle d’Aosta, è morto per coronavirus nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 marzo. Lorenzo Repetto aveva 64 anni e la sua farmacia era stata chiusa per sanificazione alcuni giorni fa.

A riferire della morte di Repetto è stato il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, che ha dichiarato: “Sono profondamente addolorato per la scomparsa del Collega. Continuiamo a chiedere con forza dispositivi di protezione per titolari e collaboratori”.

Cossolo sottolinea come sia infatti “necessario proteggere la loro incolumità e quella dei cittadini. Il contagio di un collega farmacista – afferma – comporta la chiusura di una farmacia e il venir meno sul territorio di un importante punto di riferimento per i cittadini”. In particolare, in questo caso, “un’intera comunità resta senza un presidio sanitario territoriale”.

“Mi stringo a tutti i colleghi e li ringrazio ancora una volta conclude – per l’impegno con cui riescono ad assicurare assistenza farmaceutica alla popolazione in questo momento di estrema emergenza per tutto il Paese”.

(Fonte ANSA)