Corrado A. arrestato: “guardia e ladro della stessa banca nella quale lavorava”

Pubblicato il 11 Giugno 2013 16:32 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2013 16:33
Corrado A. guardia e ladro della stessa banca nella quale prestava servizio

Corrado A. guardia e ladro della stessa banca nella quale prestava servizio

MILANO – Volto coperto e pistola di ordinanza, così una guardia giurata di 57 anni ha pensato di derubare la stessa banca nella quale prestava servizio come vigilante. Corrado A., guardia giurata presso la filiale di Intesa San Paolo a Nerviano, comune alle porte di Milano, forse ha osato troppo.

L’uomo è entrato nella sede di via Sant’Antonio e con la pistola da vigilante ha minacciato il cassiere, si è fatto consegnare 5 mila euro e poi è scappato a bordo della propria auto. Purtroppo per lui però due testimoni hanno memorizzato il numero di targa e l’uomo è stato immediatamente arrestato.

Un colpo troppo facile quello escogitato da Corrado A. che voleva giocare nel doppio ruolo di guardia e ladro. I carabinieri sono riusciti nel giro di pochissimo a risalire alla sua identità. Nella sua abitazione hanno trovato i contanti e l’arma, una pistola regolarmente detenuta per il servizio di vigilanza.