Corsico: Assane Diallo ucciso per strada a colpi di pistola. La moglie: “Insulti razzisti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 giugno 2018 13:50 | Ultimo aggiornamento: 17 giugno 2018 13:50
Corsico: esecuzione Assane Diallo ucciso per strada a colpi di pistola. La moglie: "Insulti razzisti"

Corsico: Assane Diallo ucciso per strada a colpi di pistola. La moglie: “Insulti razzisti” (foto d’archivio Ansa)

CORSICO – Un senegalese, Assane Diallo, è stato ucciso questa notte a colpi di arma da fuoco per strada a Corsico [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play], nell’hinterland di Milano. L’omicidio sarebbe avvenuto, intorno alle 23.30, in via delle Querce. Secondo la moglie della vittima si sarebbe trattato di un episodio di razzismo.

Diallo è stato raggiunto da sei proiettili alla testa e da altri quatto al petto. Il senegalese di 54 anni, sposato e con una figlia di 11. Secondo i carabinieri i colpi, calibro 9 per 21, andati tutti a segno, sono stati esplosi a distanza ravvicinata e gli investigatori non escludono nessuna ipotesi riguardo a quella che ha tutte le caratteristiche di un’esecuzione.

L’uomo lavorava nel settore della sicurezza, talvolta anche in locali e aveva dei piccoli precedenti penali risalenti a oltre 20 anni fa per spendita di denaro falso. A dare l’allarme, intorno alle 23, sono stai alcuni cittadini che hanno sentito il rumore dei colpi d’arma da fuoco. Nella zona non sarebbero presenti telecamere di videosorveglianza.

La moglie di Assane Diallo ha riferito ai carabinieri che il marito aveva avuto un diverbio con una persona che gli avrebbe rivolto anche epiteti razzisti.

E’ anche su questa circostanza che stanno lavorando gli investigatori, anche se la modalità spietata con cui l’uomo è stato ucciso potrebbe far pensare a un omicidio maturato in un contesto malavitoso. Diallo, però, aveva piccoli precedenti risalenti nel tempo: era stato denunciato alla fine degli anni ’90 per spendita di denaro falso e per una patente contraffatta.