Roma: mazze e pietre contro i blindati, cariche della Polizia. La protesta studentesca si fa violenta

Pubblicato il 30 Novembre 2010 15:34 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2010 15:51

Mazze e pietre contro i blindati, agenti che caricano i manifestanti. Si fa violento a Roma il corteo organizzato dagli studenti che protestano contro il disegno di legge Gelmini. Alcuni ragazzi hanno tentato di ribaltare i mezzi della Polizia che sbarravano via del Corso impendendo l’acesso a piazza Montecitorio.

Contro i blindati sono stati lanciati in un primo momento fumogeni, petardi, verdura, uova. Poi i manifestanti hanno tentato di portare un vero e proprio assedio con mazze e pietre.

A questo punto gli agenti hanno caricato i facinorosi.