Cortina: morti due sciatori dispersi da sabato

Pubblicato il 19 Febbraio 2012 11:23 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2012 11:50

CORTINA (BELLUNO) – Sono stati ritrovati morti i due scialpinisti dispersi da sabato sul Cristallo. Lo conferma il Soccorso alpino. I due scialpinisti morti sul Cristallo solo Mario Sardi, 48 anni, di Treviso, e Giovanni Gellera, 50 anni, di Conegliano.

Sardi era istruttore di scialpinismo, Gellera un imprenditore che nel 2009 venne accusato di aver provocato una slavina sciando fuoripista. Per quell’episodio venne denunciato, subì un processo e venne successivamente assolto.

I cadaveri dei due scialpinisti sono stati individuati sotto una valanga caduta lungo il Canale Bernardi a quota 2.200 metri. Uno dei due e’ stato trovato dal Soccorso alpino grazie alla ricezione del segnale dell’Arva ancora acceso, mentre il secondo con l’ausilio di un cane da valanga.