Cortina, nasconde pelliccia sotto giacca e la ruba

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2015 12:56 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2015 12:57
Cortina, nasconde pelliccia sotto giacca e la ruba

Cortina, nasconde pelliccia sotto giacca e la ruba

CORTINA D’AMPEZZO – Ha nascosto una pelliccia del valore di 2mila euro sotto alla sua giacca ed è uscito dal negozio di Cortina come se nulla fosse. L’uomo, un cittadino serbo di 54 anni, era entrato nel negozio accompagnato da una complice, ma non sapeva che le telecamere di videosorveglianza lo avevano filmato e così alcuni mesi dopo è stato riconosciuto e arrestato durante un controllo a Mestre, in provincia di Venezia.

L’uomo Il Corriere delle Alpi scrive che il furto risale allo scorso 26 gennaio male telecamere del negozio avevano filmato lui e la sua complice e così lo hanno identificato e fermato in piazza Donatori di Sangue:

“Aveva portato via una pelliccia da 2 mila euro nascondendola sotto un soprabito in un negozio di Cortina. A distanza di alcuni mesi dal furto, l’arresto: un cittadino serbo di 54 anni è stato fermato durante un controllo a Mestre. Il furto risale al 26 gennaio. Sfruttando un momento di distrazione della commessa e grazie all’aiuto di una complice era riuscito a portare via una giacca di pelliccia da 2 mila euro.

Grazie alle telecamere di sorveglianza il commissariato di Cortina è riuscito a smascherare i due finti clienti. Tre giorni dopo l’uomo è stato arrestato dai carabinieri a Desenzano del Garda per un episodio simile. Comparando le immagini e grazie ai riscontri degli alberghi di Cortina e Desenzano il tribunale di Belluno ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti. L’arresto è stato eseguito a Venezia nell’ambito di un controllo in piazza Donatori di Sangue a Mestre”.