Costa Concordia, a Genova balcone con vista sul relitto: 2mila euro

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2014 17:07 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2014 17:07
Costa Concordia, a Genova balcone con vista sul relitto: 2mila euro

Costa Concordia, a Genova balcone con vista sul relitto: 2mila euro

GENOVA – Un balcone con vista sul relitto? Duemila euro. A Genova è tutto pronto per accogliere la Costa Concordia, attesa per domenica nel porto ligure, dove verrà definitivamente smantellata. Ma i più preparati sono senz’altro i proprietari delle case che affacciano sul molo: gli affitti delle abitazioni dalle quali sarà possibile assistere al “funerale” del relitto, sono infatti schizzati alle stelle.

Il turismo dell’orrore è ormai usanza consolidata nel nostro paese. Gli scenari in cui si sono verificati orribili crimini, delitti e catastrofi sono divenuti mete celebri di pellegrinaggi macabri. Abbiamo visto per anni autobus carichi di voyeur sbarcare a Cogne, Erba, Garlasco e Avetrana. E il naufragio della Costa Concordia non fa eccezione. Solo che dopo due anni, sei mesi e dieci giorni di “foto con relitto” al Giglio, da quell’inchino maledetto che fece 32 morti i genovesi non si lasciano cogliere impreparati e sono pronti a farci affari. Non solo affitti esorbitanti, ma pure prezzi nelle strutture alberghiere vicine al porto, già esauriti da settimane.

Intanto la Concordia si è messa in viaggio col suo corteo funebre di rimorchiatori. Una volta arrivata a Genova verrà sistemata lungo la diga esterna del terminal container di Voltri e, successivamente, in banchina: sarà questa la fase in cui il relitto sarà alleggerito attraverso la rimozione degli arredi che si trovano nei ponti al di sopra della linea di galleggiamento. La nave sarà poi spostata al ‘Molo ex superbacino‘ per la demolizione dei ponti e dei cassoni che hanno consentito il rigalleggiamento. Infine, quel che resta della Concordia sarà portato al bacino 4 per tutte le operazioni restanti da eseguire in bacino di carenaggio, fino allo smantellamento finale e riciclaggio completo del relitto.