Costa Concordia, Clini: “Speriamo di trovare altri superstiti”

Pubblicato il 18 Gennaio 2012 0:00 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2012 23:50

ROMA, 17 GEN – ''La speranza di ritrovare ancora delle persone in vita e' ancora viva. La priorita' resta questa''. Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini intervistato in diretta da Emilio Carelli nel corso del talk show "Rapporto Carelli" su Sky Tg 24.

''Dall'altro lato – ha aggiunto il ministro – abbiamo attivato la procedura per garantire lo svuotamento dei serbatoi in condizioni di sicurezza. Oggi pomeriggio e' stato definito un primo piano di intervento che dovrebbe garantire lo svuotamento del carburante attraverso una procedura tecnica che e' abbastanza complessa ma che potrebbe essere svolta in condizioni di sicurezza se la nave rimarra' nel precario equilibrio in cui si trova ora''.

''Molto dipende – ha proseguito Clini – dalla situazione climatica. I serbatoi da svuotare sono molti. Il carburante è denso, perciò dovrà essere prima riscaldato per poterlo aspirare e portato in navi che sono attrezzate per contenere il carburante stesso. Abbiamo, come detto, due condizionamenti: l'inclinazione della nave e le condizioni meteo-climatiche''.