Costa Concordia: naufragio costerà caro alle assicurazioni tedesche

Pubblicato il 16 Gennaio 2012 16:38 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2012 16:39

BERLINO – Il naufragio della Costa Concordia sugli scogli dell'isola del Giglio costera' caro alle compagnie assicurative tedesche. Per Hannover Rueck il risarcimento sara' sicuramente superiore ai dieci milioni di euro, ha reso noto stamani una portavoce della societa', precisando che attualmente non e' possibile definire meglio la cifra. A oggi ignoto anche l'ammontare del rimborso a carico di Munich Re.

I costi per le compagnie deriveranno dai rimborsi per le vittime, morti e feriti, e per i lavori di salvataggio e recupero della nave. Nella polizza della Costa Concordia sono coinvolte diverse societa' d'assicurazione e riassicurazione, tra cui Assicurazioni Generali, Rsa Insurance e Xl Group. Stando alle informazioni dell'azienda proprietaria Carnival, la Costa Concordia e' assicurata con una franchigia di 30 milioni di euro.