Costa Concordia, riprende il processo. Domnica Cemortan in aula

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2013 11:28 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2013 11:28
Costa Concordia, riprende il processo. Domnica Cemortan in aula

Domnica Cemortan (Foto Lapresse)

GROSSETO – Costa Concordia, è ripartito con la testimonianza dell’ufficiale in addestramento Salvatore Ursino lunedì mattina a Grosseto il processo per il naufragio della nave da crociera.

Unico imputato della tragedia costata la vita a 32 persone è il comandante Francesco Schettino. In aula è attesa anche Domnica Cemortan, ballerina moldava che la sera del naufragio era insieme a Schettino, convocata tra i testimoni dell’accusa.

Ursino è il primo testimone sentito in aula che fu presente in plancia di comando per tutta la navigazione della sera del 13 gennaio 2012, da Civitavecchia all’urto contro gli scogli dell‘isola del Giglio.