Costa Smeralda, ruspe su spiaggia di Romazzino per nozze vip: arrivano i vigili

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 13:44 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 13:44
Costa Smeralda, ruspe su spiaggia di Romazzino per nozze vip: arrivano i vigili

La spiaggia di Romazzino

PORTO CERVO – Ruspe sulla spiaggia di Romazzino, in Costa Smeralda.Tutto per il matrimonio di una coppia di libanesi. Che adesso, riferisce Pier Giorgio Pinna su Repubblica, dovranno risponderne alla magistratura italiana.

Avrebbe dovuto essere una cerimonia da 5 milioni: 10mila euro per ciascuno dei 500 invitati. Ma i due miliardari hanno commesso l’errore di far entrare sulla spiaggia un paio di ruspe per allestire il palco destinato all’esibizione di cantanti fatti arrivare apposta dal Medio Oriente. La struttura era stata autorizzata, ma non le ruspe.

 

Scrive Pinna:

“Con ogni probabilità a pagare il prezzo più alto dei blitz sulla spiaggia saranno i dirigenti della squadra di tecnici (una trentina) scesi in campo per l’occasione. Di fatto, nulla può essere addebitato ai futuri coniugi libanesi. E se sui loro nomi è stato fatto calare uno spessissimo velo di riserbo, così come su quelli degli artisti chiamati a esibirsi, un aspetto della faccenda è invece sicuro: l’impresa incaricata dei lavori ha avuto l’appalto per le operazioni dalla Starwood. Ovvero la società che amministra gran parte del patrimonio della Costa e gestisce gli alberghi più esclusivi in questo tratto della Sardegna nordorientale”.

Alla fine del sopralluogo dei vigili si è deciso di non disporre il sequestro. Ma gli operai dovranno continuare i loro lavori con grande cautela.

Le nozze sono fissate per sabato mattina nella chiesetta di Stella Maris di Porto Cervo. I due sposi sono infatti cattolici. Alla messa seguirà un ricevimento nel giardino dell’Hotel Cala di Volpe. In serata, il concerto sulla spiaggia di Romazzino, cioè dove sono state bloccate le ruspe.