Covid soffre l’estate ma non muore: a 22° sopravvive una settimana, a 37° un giorno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Aprile 2020 12:06 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2020 12:06
Covid soffre l'estate ma non muore: a 22° sopravvive una settimana, a 37° un giorno

Estate amica, Covid soffre le alte temperature (Ansa)

ROMA – Uno studio dell’Iss ha analizzato la capacità del Covid di resistere e sopravvivere rispetto alla temperatura.

24 ore di vita se la temperatura è di 37°C, molte di più se si scende verso i 20°C.

A 22° sopravvive 7 giorni.

Insomma, possiamo ragionevolmente considerare l’arrivo dell’Estate mai così benedetto, le alte temperature ridurranno le occasioni di contagio, le finestre temporali sfruttabili dal virus.

Saranno di meno ma non scompariranno: anche a 40° per qualche ora Sars-Cov-2 mantiene la sua carica virale.

Sulle superfici mostra una straordinaria capacità di sopravvivenza: sui tessuti, vedi le mascherine, resiste una settimana, per cui è bene non toccare all’esterno il dispositivo facciale e cambiarlo dopo l’uso.

I disinfettanti (e le alte temperature) invece li soffrono tantissimo: “Risulta disattivato dopo cinque minuti di esposizione a comuni disinfettanti quali soluzioni a base di cloro allo 0,1%, etanolo al 70% o ad altri disinfettanti quali clorexidina 0,05% e benzalconio cloruro 0,1%”. (fonte Iss, Il Giornale)