Crash Baggage: le valigie di tendenza oggi escono già ammaccate dalla fabbrica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 agosto 2018 12:27 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2018 12:27
Crash Baggage: le valigie di tendenza oggi escono già ammaccate dalla fabbrica

Crash Baggage: le valigie di tendenza oggi escono già ammaccate dalla fabbrica

ROMA – Valigie di tendenza, all’ultima moda si sarebbe detto una volta, piacciono a vip e hipsters, segni particolari, le compri nuove di zecca ma già ammaccate. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Le produce “Crash Baggage”, una azienda di Mira, in provincia di Venezia. L’idea è venuta a Francesco Pavia che ha fondato l’azienda nel 2013. Da allora una crescita costante e la soddisfazione di vedere personaggi come Pippo Inzaghi e tutta la squadra del Venezia girare gli aeroporti trascinando la valigia ammaccata e personalizzata.

“Ma la lista è lunga è comprende personaggi come Bebe Vio, Federica Pellegrini, Marco Materazzi, Emma Marrone e Giorgio Moroder. Tutti spontanei, nessun testimonial”, spiega orgoglioso Francesco al Gazzettino.

L’effetto è quello che si ottiene modellando la plastica scaldata, ammaccature artificiali che rendono la valigia un gadget stiloso. Quando spuntano dai nastri negli aeroporti le valigie non escono più spesso di quanto sarebbe lecito piene di bozzi e infossature? E’ quello che si è chiesto il creativo Pavia che dal padre ha ereditato passione e competenza nell’arte di produrre valigie di qualità: la risposta, la valigia ammaccata, è già un esorcismo.