Cre, nuovo batterio killer. 2 morti, 170 a rischio contagio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2015 22:31 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2015 22:31
Cre, nuovo batterio killer. 2 morti, 170 a rischio contagio

Cre, nuovo batterio killer. 2 morti, 170 a rischio contagio

NEW YORK – Due persone sono morte al Ronald Reagan Medical Center di Los Angeles a causa di un nuovo batterio killer, il CRE (carbapenem-resistant enterobacteriaceae), che colpisce vescica e polmoni. Secondo il Los Angeles Times, sono sette i pazienti già contagiati dal super batterio, e almeno 170 sono esposti ad un possibile contagio, che deve essere avvenuto durante procedure endoscopiche effettuate tra ottobre e gennaio.

Il fatto ha sollevato diversi interrogativi circa l’adeguatezza dei metodi di disinfezione di uno strumento medico usato su oltre mezzo milione di americani ogni anno. L’endoscopio, o più specificamente in questo caso, un duodenoscopio, è un tubo in fibra ottica sottile e flessibile che viene inserito nella gola per consentire al medico di esaminare un organo.

“Abbiamo avvertito tutti i pazienti sottoposti a questo tipo di procedura – ha detto il portavoce dell’UCLA, Dale Tate – Solo due di loro sono stati infettati, ma abbiamo avvertito tutti”. .