Bergamo, il portellone di un pullman si stacca e travolge un’auto: un morto

Pubblicato il 3 Luglio 2012 19:08 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2012 19:10

CREDARO (BERGAMO) – Un tragico incidente ha sconvolto la quiete di Credaro, un comune della provincia di Bergamo. Un portellone per i bagagli si è improvvisamente staccato da un pullman di proprietà di una compagnia di viaggi della zona. Il portellone ha poi travolto un’auto causando la morte del conducente. Davide Belotti, 39 anni di Sarnico, è morto durante il trasporto in elicottero agli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Secondo le prime ricostruzioni, l’autobus viaggiava in direzione Villongo, in via Trieste, mentre l’auto, in senso opposto, era diretta verso Bergamo. Quando improvvisamente il portellone laterale del bus si sarebbe staccato travolgendo in pieno la vettura, spaccando il parabrezza e colpendo la vittima con violenza.

Il portellone è rimbalzato in una scarpata a lato della strada. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza del 118. L’uomo è stato trasportato d’urgenza agli Ospedali Riuniti, ma all’atterraggio il conducente dell’auto era già morto.