Cremona, muore un giovane imprenditore. Si chiamava Diego Baselli

Pubblicato il 15 Novembre 2009 18:54 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2009 18:54

La notizia si è diffusa ieri mattina. Diego Baselli, 30 anni, di Quinzano, in provincia di Cremona, ha perso la vita nella serata di venerdì a Casalmorano, finendo con l’auto in un fossato dopo aver divelto il guard-rail. Stava raggiungendo il paese, dove lo attendevano gli amici e la fidanzata, alla guida di una Lotus Elise, una cabrio di recentissima immatricolazione che aveva agganciata ancora la targa di prova come accertato dalla Polizia stradale di Cremona.

La Lotus, superato l’abitato di Casalbuttano, poco prima di intravedere le prime case di Casalmorano, dopo aver percorso un rettilineo ha affrontato una curva. Una strada che il giovane imprenditore bresciano ben conosceva e che tante volte aveva percorso. La vettura ha perso aderenza sull’asfalto reso scivoloso dalla pioggia. Baselli non è riuscito a tenere l’auto che è andata a sbattere violentemente.