Cremona. Tornano dalle vacanze di Natale e trovano la lettera di licenziamento

Pubblicato il 28 Dicembre 2011 13:18 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2011 14:02

CREMONA – Licenziati nel pieno delle festività natalizie. L'amara sorpresa è toccata a tutti i 12 dipendenti della ditta A.B.M. Victoria di San Giovanni in Croce (Cremona) che oggi hanno ricevuto la lettera di cessazione del rapporto di lavoro. Un epilogo che i lavoratori non si aspettavano: all'inizio del mese infatti era stata prospettata una situazione di crisi e decisa una cassa integrazione sospesa pero' dopo un paio di giorni con il rientro degli operai al lavoro fino alla chiusura festiva.

L'azienda, attiva da 10 anni, è specializzata nella produzioni di estintori, ricambi e accessori similari al prodotto principale. La crisi economica nell'anno in corso si era già fatta sentire con alcuni cali di produzione; ma ciò che stupisce i lavoratori e' che non erano stati mai chiesti ammortizzatori sociali. Oggi sono state consegnate le lettere ed è stato chiuso il sito internet dell'azienda.